Mongolia : Libri

Mongolia bandiera Mongolia

Guide Turistiche

Mongolia

Autore: Michael Kohn; Dean Starnes;
Casa Editrice: EDT srl
Pagine: 320
Anno di pubblicazione: 2011
ISBN: 9788860407757

Nel paesaggio sconfinato della Mongolia, punteggiato dalle gher di feltro delle popolazioni nomadi che ancora si spostano per le steppe, tra deserti, montagne innevate, gole spettacolari e laghi scintillanti sentirete il grido dell'aquila, avvertirete la presenza del più grande guerriero di tutti i tempi, Gengis Khan, e conoscerete l'incantevole ospitalità dei mongoli e le leggende evocative del loro passato.

Leggi: Anteprima del libro
Acquista: Amazon.it | Ibs.it
Informazioni: Anobii.com | Google Books

Mongolia

Autore: Jane Blunden;
Casa Editrice: FBE
Pagine: 420
Anno di pubblicazione: 2009
ISBN: 9788863980141

La Mongolia è rimasta uno dei pochi Paesi che possono essere esplorati con un vero spirito d'avventura. Questa "Terra dai cieli blu", un indisturbato territorio selvaggio, offre splendide cavalcate a cavallo e sul cammello, feste emozionanti, come il famoso Hadaam, e un patrimonio ricco di cultura e tradizione. Questa edizione completa comprende sezioni dettagliate di storia e storia naturale, e un ampio reportage della fiorente capitale, Ulaanbaatar. Fornisce tutte le informazioni per organizzare un soggiorno con i nomadi mongoli, sperimentando l'antico stile di vita di una ger tradizionale.

Acquista: Amazon.it | Ibs.it
Informazioni: Anobii.com | Google Books

Mongolia. L'ultimo paradiso dei nomadi guerrieri

Autore: Federico Pistone;
Casa Editrice: Polaris
Pagine: 480
Anno di pubblicazione: 2010
ISBN: 9788860590268

La Mongolia è la terra leggendaria di Gengis Khan, più vivo che mai, degli sciamani, dei bambini monaci che recitano gli antichi mantra in monasteri sperduti, dei nomadi legati senza compromessi ai riti antichi e ai ritmi feroci della natura; delle mandrie di cavalli, cammelli e yak ma anche degli animali rari e selvatici che popolano scenari stupefacenti di steppe, deserti, montagne, laghi, foreste e quel cielo così alto e luninoso che sembra appartenere a un altro pianeta. La Mongolia custodisce due anime. Quella dolce e antica dei nomadi che vivono silenziosi nelle gher, le candide tende di feltro appoggiate a un territorio grande cinque volte l'Italia e schiacciato, non solo geograficamente, tra Russia e Cina. E poi c'è l'anima disorientata della capitale Ulaanbaatar, una sorta di meteorite occidentale precipitato al centro dell'Asia: una città strana, gelida e affascinante, lontana e familiare insieme, piena di belle sorprese. Una guida per scoprire la realtà più genuina del Paese e che consentirà di tracciare l'itinerario ideale per ogni necessità: dal suggestivo e ossessionante deserto del Gobi alle grandi foreste del Nord, dalle infinite steppe dell'est ai maestosi rilievi dell'Altai.

Acquista: Amazon.it | Ibs.it
Informazioni: Anobii.com | Google Books