Camerun : Corrente Elettrica

Camerun bandiera Camerun

Camerun

Tensione: 220 V
Frequenza: 50 Hz
Note: La frequenza di rete è poco stabile

Prese Elettriche Utilizzate

Presa Elettrica Tipo C
Spina Elettrica Tipo C
Presa Elettrica Tipo E
Spina Elettrica Tipo E

Prodotti Utili

Adattatori per prese elettriche
Amazon.it
  Trasformatoriacquisto trasformatori
  Adattatori prese elettricheacquisto adattatori prese

Italia

Tensione: 230 V
Frequenza: 50 Hz

Spina Tipo C
Spina Elettrica Tipo C
Spina Tipo F
Spina Elettrica Tipo F
Spina Tipo L
Spina Elettrica Tipo L

Informazioni generali

Avere a che fare con le differenze degli standard di energia elettrica può essere scoraggiante, ma in realtà non è troppo difficile. Ci sono solo due tipi principali di sistemi elettrici utilizzati in tutto il mondo, con diversi tipi di prese:

  • 100-127 volt, con frequenza 60 Hz ( generalmente Nord e l'America Centrale, Giappone occidentale )
  • 220-240 volt, con frequenza 50 Hz ( generalmente nel resto del mondo, con alcune eccezioni )

Per prima cosa controllare le indicazioni fornite sul dispositivo che si desidera utilizzare. Se dice qualcosa come 100-240V, 50/60Hz, funzionerà in tutto il mondo con le spine giuste.

Se la tensione e la frequenza per il vostro dispositivo è la stessa in cui si viaggia, allora avete bisogno di preoccuparsi solo la presa elettrica. La differenza tra 110V e 120V e la differenza tra 220V e 240V rientra nelle tolleranze della maggior parte dei dispositivi elettrici.

Se la tensione (Volt o simbolo V) fornita dalla rete locale non è compresa nell'intervallo accettato dal vostro dispositivo, allora si avrà bisogno di un trasformatore o convertitore per convertire la tensione. La maggior parte degli adattatori per prese disponibili sul mercato offrono la possibilità di collegare gli apparecchi elettronici con la maggior parte delle prese esistenti nel mondo.

Avviso

E' molto importante connettere gli apparecchi solamente a tensioni per cui è progettato. Il collegamento di un dispositivo elettronico progettato per una tensione a 110 Volt ad una tensione a 220/230 Volt può essre molto pericoloso. Si corre il rischio di ustioni, incendi o esplosioni, il raddoppio della tensione infatti provoca un aumento anche quadruplo della potenza assorbita e del calore generato. Collegare un dispositivo progettato per una tensione a 220/230 Volt ad una tensione più bassa riserva meno rischi di incidenti, ma è in ogni caso sconsigliato. Verificate sempre la tensione utilizzata nel paese in cui vi siete recati, il fatto che la spina presente sul dispositivo si adatti bene alla presa non è una rassicurazione sufficiente a garantire che la tensione in uso sia corretta.